Mela annurca

Mela Annurca: tutti i benefici

Tempo di lettura: 2 minuti

La mela Annurca è l’unica mela italiana originaria del sud, considerata appunto la “regina delle mele, dove le coltivazioni si concentrano in modo particolare nel napoletano, casertano e beneventano.  

Una mela al giorno toglie il medico di torno… basta avere una buona mira (W.Churchill)

Il buon Winston, eccellente statista, si sbagliava nel minimizzare le capacità del frutto di svolgere un importante funzione nutraceutica.

In particolare, la mela Annurca, presenta numerose proprietà nutritive ed organolettiche.

I benefici della mela Annurca

Per abbassare il colesterolo

La proprietà più nota di questa mela è certamente la sua efficacia nel contrastare livelli alti di colesterolo, come emerge da uno studio tutto italiano condotto dal Dipartimento di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli. Da questo lavoro scientifico emerge, secondo i dati ottenuti che la mela annurca sembrerebbe essere in grado di ridurre di circa il 30% il colesterolo totale, incrementando al tempo stesso i livelli di quello buono (HDL), anche del 60%. Questa capacità sembra essere dovuta all’elevatissimo contenuto di un gruppo di polifenoli, le procianidine, molto superiore rispetto a quello che si riscontra in qualsiasi altra varietà di mela.

Per proteggere il cuore e i vasi sanguigni

Come tutte le mele, l’Annurca ha un elevato potere antiossidante, grazie sempre ai polifenoli, utile quindi a mantenere in salute organi e tessuti contrastando efficacemente l’invecchiamento cellulare, proteggendo l’apparato cardiovascolare.

Per la salute dell’intestino

Questa mela produce benefici anche all’intestino, grazie all’elevato contenuto di fibre nella polpa del frutto, ma anche per la presenza di cellulosa nella buccia. La mela annurca è comunque molto indicata in situazioni di disagio digestivo generale, in particolare se si soffre di eccessiva acidità gastrica.

Per favorire la diuresi

La mela sostiene la funzionalità renale, prevenendo la formazione di calcoli e favorendo l’eliminazione dell’acido urico. Il consumo regolare di mela Annurca sembra stimolare e favorire la diuresi, rappresentando pertanto un ottimo alleato contro i reumatismi.

La mela annurca per favorire la crescita dei capelli

La mela avrebbe dimostrato una sorprendente capacità di produrre la ricrescita dei capelli, aumentandone anche il diametro. Questo effetto sarebbe dovuto alla procianide B-2, contenuta in quantità rilevanti nel frutto.

Se son rose…anzi ..se son mele, fioriranno.

Dr. Giuseppe Scala

www.iconsiglideifarmacisti.it

Fonti

One comment

Leave a Reply