Case report: alopecia e tiroidite

Case report: alopecia e tiroidite

Tempo di lettura: < 1 minuto

Oggi vi racconto un caso clinico di un paziente che ho personalmente seguito:

Minore di 10 anni nato da gravidanza a termine con parto cesareo e allattamento misto. Il suo pediatra avendo osservato un incremento anomalo del suo peso ponderale gli consiglia una visita specialistica nutrizionale.

Alla mia attenzione arriva l’11 Dicembre 2020  con un quadro clinico di evidente disbiosi innata , in quanto presenta la tipica sintomatologia dell’infiammazione cronica silente che nel minore si è manifestata attraverso la sindrome metabolica, l’alopecia diffusa su tutto il capo, il valore degli ormoni tiroidei alterati e soprattutto una dermatite atopica pruriginosa localizzata sul tronco e su entrambi gli arti, trattata con cortisonici con una transitoria risoluzione.

Si decide per un piano nutrizionale affiancato ad un protocollo probiotico e microbiotico per impiantare la sua flora microbica intestinale ed abbassare l’infiammazione cronica silente.

Dopo solo un mese dall’inizio del piano si evidenzia un miglioramento dello strato cutaneo e soprattutto una ricrescita importante del cuoio capelluto.

All’ ultimo controllo effettuato in data 26 Marzo 2021, il minore ha completamente riportato i suoi valori clinici nel range di normalità, sfoggiando una capigliatura folta e rinforzata ed uno strato epiteliale notevolmente migliorato.

Continuerà il suo protocollo nutrizionale  per almeno un altro anno e poi verrà monitorizzato fino ad aver completato la fase adolescenziale e di crescita.

Per ulteriori info sul protocollo applicato nel suddetto caso clinico contattarmi sul sito: www.100sfumaturedicibo.com.

Dott.ssa Michela Rossi

Biologa nutrizionista clinica

Leave a Reply