Quercetina e Covid-19

Quercetina e Covid-19: proprietà e benefici

Tempo di lettura: 3 minuti

Parliamo della quercetina contro il Covid-19 e del suo effetto inibitore contro 3CLpro, che è una proteina che il virus utilizza primariamente per il suo sviluppo: se essa viene messa fuori uso, Sars-CoV-2 muore.

Mentre da un lato si concentrano gli sforzi per l’ottenimento di un vaccino efficace contro il virus Covid-19, dall’altro si lavora ancora per trovare la cura della malattia.

È arrivata nelle prime settimane di settembre la notizia di un possibile coinvolgimento nella lotta al virus di un composto naturale, che si ritrova in molti alimenti vegetali di consumo quotidiano. Questo in estrema sintesi quello che su cui sta investigando una ricerca condotta da Bruno Rizzuti dell’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Nanotec) di Cosenza con un gruppo di ricercatori di Saragozza e Madrid.

Che cos’è la quercetina?

La quercetina è una molecola di origine naturale, ed è uno dei più comuni flavonoidi presente in abbondanza in mele, miele, lamponi, cipolle rosse, ciliegie, agrumi, capperi, radicchio, the verde e vino rosso.

È una molecola molto studiata per il suo ruolo antiossidante e antinfiammatorio in primis e poi anti-allergico e anti-proliferativo. I dati di letteratura tuttavia parlano di evidenze ottenute per lo più in vitro, come per una gran parte degli effetti attribuiti alle molecole naturali.

Quercetina e Covid-19

Durante la pandemia da nuovo Coronavirus, è tornata all’attenzione di diversi ricercatori in quanto i suoi componenti fungono da inibitori del virus stesso.

Uno studio internazionale al quale ha partecipato un gruppo di ricercatori dell’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche di Cosenza, suggerisce come la Quercetina funzioni da inibitore specifico del SARS CoV-2.

“Le simulazioni al calcolatore hanno dimostrato che la quercetina si lega esattamente nel sito attivo della proteina 3CLpro, impedendole di svolgere correttamente la sua funzione”, afferma Rizzuti, autore della parte computazionale dello studio. “Già al momento questa molecola è alla pari dei migliori antivirali a disposizione contro il coronavirus, nessuno dei quali è tuttavia approvato come farmaco”.

La quercetina sarà la soluzione?

Il lavoro fornisce per ora solo una prova sperimentale diretta della sua capacità di colpire la 3CLpro di Sars-CoV-2 ma rappresenta un punto di partenza per estendere l’approccio sperimentale verso piccole molecole da utilizzare come potenziali farmaci contro Covid- 19.

Dr. Guido Di Mattia, Biologo

www.iconsiglideifarmacisti.it

Riferimenti bibliografici

• Olga Abian et al. Structural stability of SARS-CoV-2 3CLpro and identification of quercetin as an inhibitor by experimental screening. International Journal of Biological Macromolecules 164 (2020) 1693–1703.


• Ruben Manuel Luciano Colunga Biancatelli, Max Berrill, John D. Catravas and Paul E. Marik. Quercetin and Vitamin C: An Experimental, Synergistic Therapy for the Prevention and Treatment of SARS-CoV-2 Related Disease (COVID-19). REVIEW published: 19 June 2020.


• Oghenekome A. Gbinigie 1, Ralph K. Akyea. Should zinc be used for COVID-19 prophylaxis or treatment? A rapid review [version 1; peer review: awaiting peer review]. Wellcome Open Research 2020, 5:188.


• Laila Rigolin Fortunato, Claudiney de Freitas Alves, Maxelle Martins Teixeira, Alexandre Paula Rogerio. Quercetin: a flavonoid with the potential to treat asthma. Brazilian Journal of Pharmaceutical Sciences vol. 48, n. 4, oct./dec., 2012.


• The Study of Quadruple Therapy Zinc, Quercetin, Bromelain and Vitamin C on the Clinical Outcomes of Patients Infected With COVID-19. ClinicalTrials.gov Identifier: NCT04468139.


• Susanne Andres et al. Safety Aspects of the Use of Quercetin as a Dietary Supplement. Mol. Nutr. Food Res. 2018, 62, 1700447.

• Meilan K Han et al. Randomised clinical trial to determine the safety of quercetin supplementation in patients with chronic obstructive pulmonary disease. BMJ Open Resp Res 2020;7.


• Yao Li et al. Quercetin, Inflammation and Immunity. Nutrients 2016, 8, 167.


• Quercetin Directly Interacts with Vitamin D Receptor (VDR): Structural Implication of VDR Activation by Quercetin Ki-Young Lee. Biomol Ther 24(2), 191-198 (2016).


• Monique Aucoin .The effect of quercetin on the prevention or treatment of COVID-19 and other respiratory tract infections in humans: A rapid review. Advances in Integrative Medicine. Article in press.


• Shane D Scholten. Effects of vitamin D and quercetin, alone and in combination, on cardiorespiratory fitness and muscle function in physically active male adults. Open Access Journal of Sports Medicine 2015:6 229–239.

Leave a Reply